Alberi Conoscere e riconoscere tutte le specie più diffuse di alberi spontanei e ornamentali

Alberi

Conoscere e riconoscere tutte le specie più diffuse di alberi spontanei e ornamentali

Anteprima Scarica anteprima
Il mondo degli alberi è sconfinato e la sua conoscenza richiede strumenti adatti. Questa guida si prefigge lo scopo di far conoscere gli alberi per apprezzarne a fondo la forma della chioma, saper distinguere le infiorescenze maschili da quelle femminili, riuscire a decifrare il contorno delle foglie, sapere a quali altre essenze si accompagna in natura e conoscere quali benefici l’uomo ne trae. In ordine sistematico illustra tutte le specie arboree europee e quelle più diffusamente coltivate nel Vecchio Continente per fini ornamentali o di rimboschimento. Per ogni albero una scheda sintetizza le informazioni basilari che lo caratterizzano, mentre il testo, articolato in paragrafi per comodità di ricerca, lo descrive compiutamente in ogni particolare. Oltre alla morfologia vengono descritti l’habitat, la distribuzione geografica, la presenza in Italia e le specie simili. Ogni albero, infine, è illustrato da disegni che ne delineano con precisione i particolari distintivi (foglie, fiori, frutti) e lo mostrano nel suo aspetto estivo e invernale.

Dettagli libro

  • Editore

  • Testo originale

  • Lingua

    Italiano
  • Data di pubblicazione

  • Numero di pagine

    322
  • Collana

Sull'autore

Enrico Banfi

Enrico Banfi, laureato in Scienze Biologiche, è direttore del Museo Civico di Storia Naturale di Milano. Si occupa di ricerche sistematiche, tassonomiche, ecologiche e corologiche. Ha pubblicato numerosi lavori scientifici su riviste specialistiche nazionali e internazionali ed è autore di numerose pubblicazioni a carattere divulgativo. Francesca Consolino è laureata in Scienze Naturali e si occupa di ricerche sugli erbari, sulla flora e sulla vegetazione. Da tempo svolge indagini botaniche per studi ambientali commissionati da enti pubblici e privati, partecipando a campagne di ricerca geobotanica sul territorio lombardo. È autrice di un libro sui rampicanti, ha scritto numerosi articoli per quotidiani e collabora con le maggiori case editrici.

Ti potrebbe interessare