Come ringiovanire invecchiando I segreti di medici, fisioterapisti, nutrizionisti e studiosi per una vita più lunga e più sana

Come ringiovanire invecchiando

I segreti di medici, fisioterapisti, nutrizionisti e studiosi per una vita più lunga e più sana

Anteprima Scarica anteprima

Dall’autore de Il cervello anarchico le più recenti scoperte nei campi della medicina, della prevenzione e della nutrizione, alla ricerca della (quasi) eterna giovinezza.

Come ringiovanire invecchiando può sembrare un titolo provocatorio, e in parte certo lo è, perché la provocazione è un’arte che Enzo Soresi pratica da sempre. Ma non è mai fine a se stessa: nella sua lunga carriera di pneumologo, oncologo, studioso e sperimentatore, Soresi ha scelto di non dare per scontato niente, nessuno dei dogmi su cui la medicina rischia di adagiarsi. Ha preferito invece metterli in discussione, e mettersi in discussione come medico, ogni volta che l’evidenza dei fatti sollevava dubbi di metodo e prassi. In questo sta la provocazione, il sovvertimento: nel considerare per esempio la salute non come “assenza di malattie” ma come “qualità della vita”; nel rifiutare l’idea di una cura sempre uguale, standardizzata, perché ogni persona va seguita nel suo particolare percorso di malattia; nello spostare la bilancia sempre più verso la prevenzione; nella preferenza assoluta per un approccio olistico, che tiene conto non solo del quadro clinico ma anche della psiche e delle circostanze ambientali; nella consapevolezza del ruolo preziosissimo e vitale dell’effetto placebo e della nutrizione, a volte superiori ai farmaci tradizionali; nella convinzione che il ruolo della medicina non sia sostituirsi alle difese immunitarie, ma piuttosto supportarle, risvegliarle, scatenarle. Il dottor Soresi, con l’aiuto del saggista medicoscientifico Pierangelo Garzia, torna ad affrontare i temi a lui più cari, ripercorrendo la sua esperienza di medico, primario e persino paziente. Questa volta, però, per spingere più in là la sua ricerca ha deciso di aprire le porte del suo studio, invitando un consesso di oncologi, immunologi, radiologi, nutrizionisti, fisioterapisti, psichiatri, psicoterapeuti, endocrinologi, fitoterapisti, pneumologi e pazienti: perché se la medicina ideale è quella integrata, che considera l’essere umano come sistema complesso e interconnesso, il saggio ideale di medicina integrata deve assomigliare il più possibile a un simposio, dove i saperi e le esperienze di tutti possano contribuire al bene di ognuno. E alla fine, dopo che le più avanzate prospettive mediche avranno rovesciato le ultime sorpassate convinzioni, sarà possibile rovesciare anche la naturale progressione del tempo, e scoprire davvero Come ringiovanire invecchiando.

Con i contributi di: Stefano Agostini, esperto in fitoterapia - Flavio Allegri, pneumologo - Massimo Barberis, anatomopatologo - Marco Biagi, farmacologo - Chiara Bolognini, giornalista e paziente oncologica - Claudio Bonfioli, radiologo - Andrea Chellini, bodyworker - Francesco Di Pierro, biologo e farmacologo - Anne Galles, psicoterapeuta - Pere Gascón, oncologo - Augusto Iossa Fasano, psichiatra e psicoanalista - Norberto Ivan Martani, massofisioterapista - Claudio Pagliara, oncologo ed esperto di medicina olistica - Silvio Spinelli, psichiatra ed esperto in nutrizione - Gianfranco Trapani, pediatra e nutrizionista - Claudio Verusio, oncologo e radioterapista - Caterina Vitali, paziente di Enzo Soresi - Luisella Vigna, medico dietologo - Franco Zarattini, neurologo.

Dettagli libro

  • Editore

  • Testo originale

  • Lingua

    Italiano
  • Data di pubblicazione

  • Numero di pagine

    416
  • Con

Sull'autore

Enzo Soresi

Enzo Soresi, medico chirurgo, è specialista in anatomia patologica, malattie dellʹapparato respiratorio e oncologia clinica. È stato membro attivo dal 1970 al 1998 della IASLC (International Association for the Study of Lung Cancer) e della EORTC (European Organisation for Research and Treatment of Cancer). Dal 1980 al 1998 ha insegnato come professore a contratto a Milano presso la Scuola di specialità di pediatria diretta dal professor Marcello Giovannini e successivamente presso la Scuola di specialità in malattie dellʹapparato respiratorio diretta dal professor Luigi Allegra. Dal 1990 al 1998 ha diretto come primario pneumologo la Divisione di pneumotisiologia dellʹOspedale di Niguarda. È direttore scientifico della associazione “Our common emotions”. Con Pierangelo Garzia e Edoardo Rosati ha scritto Guarire con la nuova medicina integrata (Sperling & Kupfer, 2012). Per Utet, nel 2005 ha pubblicato Il cervello anarchico, giunto alla sua decima ristampa.

Ti potrebbe interessare