Anteprima Scarica anteprima
Il diario di Enrico, un bimbo torinese di terza elementare, ci conduce per mano giorno dopo giorno attraverso le diverse tappe di un anno scolastico denso di avvenimenti gioiosi e tristi. Lo scrivano fiorentino, la maestrina dalla penna rossa, il severo maestro Perboni, il buon compagno Garrone, il povero figlio del carbonaio sono tra i piccoli grandi protagonisti dell'Italia risorgimentale che in questo libro prende vita ancora oggi, a oltre cento anni dalla pubblicazione. Straordinarie storie di eroismi quotidiani capaci di imprimersi nel cuore dei lettori odierni come di quelli di un secolo fa, lasciando un ricordo indelebile.

Dettagli libro

  • Editore

  • Testo originale

  • Lingua

    Italiano
  • Data di pubblicazione

  • Numero di pagine

    216

Sull'autore

Edmondo De Amicis

Edmondo De Amicis nacque a Oneglia nel 1846 e morì a Bordighera nel 1908. Oltre a Cuore (1886), che è il suo capolavoro, scrisse vari resoconti di viaggi (Spagna, Olanda, Costantinopoli, Sull’oceano) e il Romanzo di un maestro (1890).

Ti potrebbe interessare