Favolosi ANTA Perché la vita comincia a quarant'anni

Favolosi ANTA

Perché la vita comincia a quarant'anni

Anteprima Scarica anteprima
Quando si arriva ai quaranta, capita di chiedersi se stia per cominciare la parabola discendente. Abbiamo già dato il meglio di noi stessi? Guardando alla faccenda con la lente dell’antropologia, della neuroscienza, della psicologia e della biologia evolutiva, però, l'autore ci dona su un piatto d'argento una notizia da scoop: la mezza età, con i suoi cambiamenti fisici, psichici ed emotivi, è un prodotto della selezione naturale che aiuta a spiegare il successo della nostra specie. Non siamo arrivati fin qui nonostante, bensì grazie ad essa. Mentre il tempo ci mette alle strette, impariamo a distinguere il superfluo dal necessario, a usare diversamente il nostro cervello, traendo il massimo da noi stessi e dagli altri.

Dettagli libro

  • Editore

  • Testo originale

  • Lingua

    Italiano
  • Data di pubblicazione

  • Numero di pagine

    320

Sull'autore

David Bainbridge

David Bainbridge si occupa di clinica veterinaria all’università di Cambridge. Ha scritto diversi libri di divulgazione scientifica, applicando la zoologia alla biologia umana e alla genetica per parlare di gravidanza (A Visitor Within, 2000), sessualità (The X in Sex: How the X Chromosome Controls our Lives, 2003), cervello (Beyond the Zonules of Zinn: A Fantastic Journey, 2008) e adolescenza (Teenagers: A Natural History, 2009). Vive nel Suffolk con la moglie e i tre figli. Per festeggiare i suoi quarant’anni si è comprato un’auto sportiva cabriolet.

Ti potrebbe interessare