I defenestratori Un romanzo sorprendente
I defenestratori Un romanzo sorprendente

I defenestratori

Un romanzo sorprendente

Andrea De Carlo, omonimo del più famoso scrittore, si è messo sulle tracce della società segreta dei Defenestratori. Nelle ricerche che lo portano da Bologna a Praga, il giovane dottorando è aiutato (quando non ne è ostacolato) da un anziano accademico, appassionato di sette massoniche, e da un professore ossessionato da complotti e dietrologie. Un romanzo a tre voci in cui i lettori devono destreggiarsi tanto quanto i protagonisti tra false piste, avventure esilaranti, rompicapi e misteri di ogni tipo. Un thriller davvero sorprendente!

Dettagli libro

  • Editore

  • Lingua

    Italiano
  • Data di pubblicazione

Sull'autore

Luca Pareschi

Luca Pareschi è nato nel 1981 a Bologna, dove vive tuttora.

Enrico Mazzardi

Enrico Mazzardi nasce ambidestro nei dintorni di Desenzano del Garda (Brescia) nel 1983. A partire dal 2010 alcuni suoi racconti sono stati pubblicati sulla rivista Tèchne. Nel 2011 è uscito il suo primo libro, Soggetti smarriti (Questi non sono i Promessi sposi).

Mattia Filippini

Mattia Filippini è nato a Brescia nel 1984. Ha vissuto per molti anni a Bologna dove ha studiato lettere all’università e si è laureato con una tesi sull’importanza del linguaggio parlato nella scrittura di romanzieri come Ermanno Cavazzoni, Daniele Benati, Paolo Nori, Ugo Cornia e di poeti come Raffaello Baldini e Nino Pedretti. Dal 2010 è redattore di Tupolev!, rivista online che si occupa di narrativa, recensioni, fumetti, illustrazioni e bizzarrie varie. Ha pubblicato racconti sulle riviste La Luna di Traverso, Colla, Finzioni e Inutile e i romanzi Qualcuno era un po' grasso (Senzapatria, 2011) e Ciarlatani (Blonk, 2013).

Ti potrebbe interessare