Il giornalino di Gian Burrasca

Il giornalino di Gian Burrasca

Anteprima Scarica anteprima
Una ne fa e cento ne pensa quella peste di Giannino Stoppani! E così, per tutti i disastri che ha combinato, le sue innumerevoli vittime gli hanno appioppato l'azzeccatissimo soprannome di Gian Burrasca. Quando, per il suo compleanno, Giannino riceve in dono un bel diario, decide di raccontare, dal suo personalissimo punto di vista, i fatti e i misfatti che lo vedono protagonista. Ed è così che, da un fatidico mercoledì 20 settembre, ci rivela giorno per giorno i suoi pensieri e le sue avventure, con grande scorno dei parenti, maestri e compagni di scuola, che sono i suoi bersagli preferiti.

Dettagli libro

  • Editore

  • Testo originale

  • Lingua

    Italiano
  • Data di pubblicazione

  • Numero di pagine

    384

Sull'autore

Vamba

Vamba, pseudonimo di Luigi Bertelli, nasce a Firenze nel 1858. Esordisce come autore e illustratore satirico per alcuni giornali romani. Nel 1895 pubblica Ciondolino e, tra il 1907 e il 1908, a puntate sul “Giornalino della domenica”, Il giornalino di Gian Burrasca, edito in un unico volume nel 1920. Muore a Firenze nel 1920.

Ti potrebbe interessare