Anteprima Scarica anteprima
Esuberante, generosa, vulcanica. Niente può fermare Pollyanna. Anche quando tutto va storto non si arrende e non smette di fare il gioco della felicità che le ha insegnato suo padre prima di lasciarla. Orfana dei genitori, quando Pollyanna si trasferisce a vivere dalla zia, una donna burbera e spigolosa, accanita odiatrice di mocciosi, la sua avventura ha inizio. Ma ha inizio anche quella della zia, perché chi ha detto che l’ottimismo non sia qualcosa di irrefrenabilmente contagioso?

Dettagli libro

  • Editore

  • Testo originale

  • Lingua

    Italiano
  • Data di pubblicazione

  • Numero di pagine

    288
  • Traduttore

Sull'autore

Eleanor H. Porter

Eleanor H. Porter nacque nel 1868 nello Stato del New Hampshire (USA). Esordì piuttosto tardi in letteratura con Pollyanna (1912), cui fece seguito l’altrettanto fortunato Pollyanna cresce. Morì nel 1920.

Ti potrebbe interessare