Anteprima Scarica anteprima
Giosuè Alessandro Giuseppe Carducci, nato nel 1835 a Valdicastello di Pietrasanta e morto a Bologna nel 1907, è uno dei nomi maggiori della poesia e della letteratura italiana. Nella sua opera hanno un posto molto importante l'amore per la patria e l'impegno per il raggiungimento dell'unità nazionale. La sua ricerca di una lingua forte di evidente dignità letteraria si svolge nel segno di un ritorno ai classici. La vasta produzione in prosa di Carducci si può suddividere in tre grandi gruppi tematici: i saggi storico-critici di analisi testuale, tra cui spiccano gli approfonditi studi dell’autore sui grandi scrittori della letteratura italiana, gli scritti ideologico-politici e le epistole, che mostrano gli aspetti più intimi dell’autore. Tutto questo vasto corpus si trova raccolto in questa nuova pubblicazione curata da Utet e resa disponibile in versione digitale con compendio critico ipertestuale.

Dettagli libro

  • Editore

  • Testo originale

  • Lingua

    Italiano
  • Data di pubblicazione

  • Numero di pagine

    776
  • A cura di

  • Collana

Ti potrebbe interessare