Ricordanze e altri scritti

Ricordanze e altri scritti

Anteprima Scarica anteprima
L'impegno di scrittore e patriota di Luigi Settembrini trova espressione narrativa nell'opera autobiografica intitolata Ricordanze della mia vita, che racchiude il periodo dal 1839 fino ai primi mesi del 1860 e viene editata postuma da Francesco De Sanctis nel 1879. Di chiaro interesse sono poi gli scritti che intendevano avere un'influenza attiva nel dibattito politico, la traduzione dei dialoghi di Luciano e un breve romanzo dal titolo I neoplatonici, ambientato nell'antica Grecia e incentrato sul tema erotico omosessuale. Le Ricordanze e una selezione antologica delle sue produzioni minori sono oggi riunite in unico ebook, completo di un compendio critico accessibile mediante collegamenti ipertestuali.

Dettagli libro

Ti potrebbe interessare