Anteprima Scarica anteprima

Vincitore del Premio Città di Como 2020

E se Francesco d’Assisi fosse vissuto ai giorni nostri?

Francesco ha diciotto anni e un grande fuoco che gli arde dentro. Non è capace di stare fermo un attimo e conduce una vita a cento all’ora, tra discoteche e ristoranti di lusso insieme agli amici. Grazie alla sua famiglia, non ha problemi di soldi e può avere tutto ciò che desidera. Francesco però non sa che cosa desidera. Forse sono le ragazze. Forse sono le corse in moto. Forse è semplicemente il divertimento puro. Ma se fosse qualcosa di più? Qualcosa che non riesce a vedere, mentre sfreccia per le strade della città, in sella al suo bolide? Sarà l’incredibile incontro con don G. a cambiare tutto e a spingere il ragazzo a rallentare, fino a fermarsi, per osservare ciò che gli sta attorno. Un mondo fatto di piccole e grandi sofferenze, di ingiustizie, solitudine, ma anche pieno di persone dal cuore grande, pronte a rimboccarsi le maniche per aiutare gli altri. Grazie al confronto con gli amici, Chiara e Ruf, Francesco deciderà così di mettersi in viaggio, percorrendo a piedi mezza Italia, per scoprire che cosa vuole e chi è per davvero. Dopo il bestseller Ammare, i Pellai orchestrano un racconto senza tempo, dimostrando che la storia di Francesco d’Assisi è più moderna che mai. Con coraggio e maestria, i Pellai ci regalano un romanzo in cui Francesco è un adolescente del nostro millennio. Pieno di dubbi, desideri, passioni. Pronto a sbagliare, ma anche a cambiare il mondo.

«Un romanzo per alzare lo sguardo» - Enzo Fortunato, autore bestseller di Francesco il ribelle

Dettagli libro

  • Editore

  • Testo originale

  • Lingua

    Italiano
  • Data di pubblicazione

  • Numero di pagine

    352

Sull'autore

Alberto Pellai

Medico e psicoterapeuta dell’età evolutiva, è ricercatore presso il dipartimento di scienze bio-mediche dell’Università degli Studi di Milano, dove si occupa di prevenzione in età evolutiva. Nel 2004 il Ministero della Salute gli ha conferito la medaglia d’argento al merito della Sanità pubblica. È autore di numerosi libri rivolti a genitori, insegnanti, adolescenti e bambini, tra i quali Le parole non dette (2000), Nella pancia del papà (2003), Mamma, cos’è l’amore? (2007), Una calamita di mamma (2007), Questa casa non è un albergo! (2009), ispirato alla fortunata trasmissione che per anni ha condotto su Radio24 insieme a Nicoletta Carbone, E ora basta (2010), Il primo bacio (2012), I papà vengono da Marte, le mamme da Venere (2014, De Agostini), Tutto troppo presto (2015, De Agostini), Girl R-evolution (2016, De Agostini), Piccolo Genio! (2016, De Agostini).

Barbara Tamborini

Barbara Tamborini psicopedagogista e autrice di diversi testi sull’età evolutiva, ha vinto il Premio Giovanni Arpino nel 2010. Col marchio DeA Planeta Libri, i due scrittori hanno pubblicato molti volumi di eccezionale successo, tra cui L’età dello tsunami, Il metodo famiglia felice, Primo Bacio e Ammare. I loro libri sono stati tradotti in diverse lingue, in vari Paesi del mondo.

Ti potrebbe interessare