Sulle tue gambe Resilienza, tenacia e ottimismo: come reagire alle sfide della vita

Sulle tue gambe

Resilienza, tenacia e ottimismo: come reagire alle sfide della vita

Anteprima Scarica anteprima

I consigli per allenarsi alla resilienza e all’automotivazione di un atleta e coach che, dalla corsa, ha appreso l’arte della sopravvivenza. Perché lo sport non è solo un gioco, ma una scuola di vita.

Questo libro parte da una data che per Michele Evangelisti – running coach e ultra trailer – “vale doppio”: il 7/03/2020, infatti, segna la nascita del suo secondo figlio ma anche l’annuncio del lockdown per contrastare la pandemia in corso. Da quel momento, Michele capisce che dovrà uscire in fretta dalla sua bolla di gioia famigliare e adeguarsi, come tutti, alla nuova realtà. Una cosa gli è chiara da subito: la sua disciplina di sportivo, le sue spedizioni avventurose (culminate con la traversata di corsa dell’Australia nel 2016), l’ascolto che dedica ai suoi atleti nei panni di coach e, soprattutto, la sua comprovata resilienza (attivata in lui già “da prima di averne coscienza”) saranno strumenti fondamentali per superare quei mesi così duri e aiutare chi lo circonda. Il racconto di queste pagine diventa, allora, un riferimento utile e pratico per stare di fronte a tutte le difficoltà e le prove che la vita può presentarci, a livello personale o collettivo. Un’emergenza, uno stop forzato, un progetto che non va a buon fine o prende una piega del tutto imprevista. Situazioni che possono paralizzarci e farci vacillare, o che possiamo vivere come sfide a cui reagire in modo positivo. Evangelisti ci indica come ritrovare la motivazione – alla base di ogni attività sportiva, ma non solo – anche partendo dai piccoli gesti quotidiani, come prendersi cura di un orto. Ci illustra come ognuno di noi sia dotato di una “cassetta degli attrezzi” interiore: se troviamo la chiave per aprirla potremo cavarcela sempre. Ci invita e sprona a non avere paura dei nostri limiti, anzi a esplorarli, perché la gratificazione che raggiungeremo sarà doppia. Ci ricorda quanto sottoutilizziamo le nostre risorse (ne abbiamo molte più di quanto non crediamo!), perché abituati a vivere nelle nostre “zone di comfort”. Con un linguaggio fresco, coinvolgente e diretto– attraverso le storie di vita dei suoi atleti e tanti esempi pratici – Michele Evangelisti ci aiuta a capire come restare saldi sulle nostre gambe, per superare le difficoltà e guardare avanti.

Dettagli libro

  • Editore

  • Testo originale

  • Lingua

    Italiano
  • Data di pubblicazione

  • Numero di pagine

    144
  • Autore della prefazione

Sull'autore

Michele Evangelisti

Michele Evangelisti nato a Livorno nel 1980, ha conosciuto lo sport a cinque anni. Karate, rugby, canottaggio professionistico e poi la corsa: prima sfida di resistenza e velocità, poi filosofia di vita. Dai 5 ai 10 km, passando per la maratona, fino ai 100 km, distanza con cui ha vestito due maglie azzurre, a Mondiali ed Europei. Ha poi scoperto l’ultra trail, tra gare internazionali e sfide in solitaria. A dicembre 2016 ha infatti coronato il sogno di una vita, la traversata dell’Outback in Australia: 3113 km in 45 giorni. Oggi la sua passione è diventata il suo lavoro: aiuta le persone che allena a trovare una propria dimensione di benessere fisico, ma anche e soprattutto mentale, grazie ai valori dello sport e a ciò che gli ha insegnato nel corso della vita.

Ti potrebbe interessare