Franco Di Leo

Nato a Milano nel 1950, laureato sia in giurisprudenza sia in scienze politiche, è regista e sceneggiatore teatrale e radiofonico. Per diversi anni ha collaborato con il settimanale Extra del quotidiano Corriere del Ticino di Lugano con articoli di attualità e di costume. Ha scritto quattro romanzi Il ponte di Waterloo, I ghiri sotto il tetto, La sinfonia Jupiter/ [finalista concorso “Il mio esordio” 2012] e C’era la nebbia, in quegli anni [finalista concorso “Fai viaggiare la tua storia” 2017]/, una serie di racconti e saggi critici in campo letterario e storico. Ha tradotto e adattato diversi testi teatrali ed è autore di due commedie Il pianista di quarta classe, dedicato alla vita del compositore Gioachino Rossini e Continua à habitare nel Ghetto /, vicende semiserie degli ebrei nella Venezia del Cinquecento, dal saggio di Riccardo Calimani L’inquisizione a Venezia/.